APRI

Associazione italiana Prototipazione Rapida

Visualizza la Presentazione dell'Associazione

L'Associazione Italiana Prototipazione Rapida (APRI) è un'associazione, senza fini di lucro, che persegue gli obiettivi della divulgazione tecnica e scientifica dei processi di Prototipazione Rapida e, più in generale, delle Tecniche di Time Compression. Essa è stata fondata l'11/10/96 da 51 operatori del settore, la sua sede è a Milano, presso UCIMU. 

I soci, attualmente poco meno di un centinaio, sono tenuti costantemente al corrente dalle novità italiane e mondiali di settore dagli aggiornamenti dell'area loro riservata all'interno del sito Internet. 

APRI dispone di un organo ufficiale: il giornale Stampi & Design, edito da Tecniche Nuove, ad uscita bimestrale. Nell'area soci č consultabile l'accordo con la casa editrice, che prevede agevolazioni per inserzioni da parte dei soci APRI.

Presso la sede è a disposizione una specifica biblioteca. 

L'Associazione rappresenta un insostituibile strumento: da un lato per coloro che vogliono farsi conoscere presso la clientela, sia reale che potenziale, in quanto fornitori di sistemi o di servizi di Prototipazione Rapida; dall'altro per coloro che si avvicinano per la prima volta alle nuove tecnologie per poter meglio scegliere fra le varie opportunità offerte del mercato. 
Stai valutando la possibilità di iscriverti all'APRI ma vorresti informazioni ulteriori?
Leggi la Lettera aperta di presentazione dell'Associazione del Presidente, Prof. Luca Iuliano.



Le informazioni più aggiornate sull'Associazione, le strutture, il know-how e le attività dei Soci sono disponibili nel nuovo Repertorio degli Associati.


APRI - Associazione Italiana Prototipazione Rapida
Viale Fulvio Testi, 128 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
Tel. 02 24412772 cell. 328 2920711 Fax 02 26261996
http://www.apri-rapid.it/- Email: [email protected]

Chi č Apri
Introduzione al mondo della prototipazione rapida
Le attivitā promosse da APRI
Risorse R.P. in rete
Iscriviti all'Apri
Contattaci


 

 













































Aggiornato il 6 ottobre 2003